Play My favorite Things_01LBR

Cantare e suonare Giuseppe Gioachino Belli

Scena di genere con rovine

Cantare e suonare Giuseppe Gioachino Belli

Lo spettacolo presenta una scelta dai sonetti di Giuseppe Gioachino Belli, reinterpretati con musiche e immagini. Nello spettacolo si alterneranno letture, canzoni e versioni musicate dei sonetti e delle lettere di Belli a Cencia a cura di Giancarlo Schiaffini, mentre le immagini, di Ilaria Schiaffini, presentano scene e paesaggi della Roma dell’Ottocento.

Silvia Schiavoni voce
Giancarlo Schiaffini trombone e voce
Ilaria Schiaffini immagini