Play My favorite Things_01LBR

Memories of Edvard Grieg

WAWES ENDLESSY MOVING WAWES …
Tu non conosci l’eterno movimento delle onde …

 WAWES ENDLESSY MOVING WAWES …
Some Memories of Edvard Grieg
A musical conversation between a singing and acting voice, piano and trombone, in which lieder and traditional themes counterpoint to the reading of epistolary fragments and the projection of images on a screen.
The multi-media performance is set to outline the complexity of Edvard Grieg’s whole personality through a brave and modern interpretation, that points to the composer’s joy for creativity, but doesn’t neglect his impassionate research in the cultural history of his own country and his deep involvement and inner self-persuasion as a supporter of civil rights.
Edvard Grieg’s legacy is here considered as a force field, in which music, love for the homeland and passion for civil rights play all a first role.

Waves Endlessly Moving Waves … Some Memories of Edvard Grieg

Multi-media performance for voice, piano, live electronic and images

Voice: Silvia Schiavoni
Trombone: Giancarlo Schiaffini
Piano: Mauro Castellano
Images: Ilaria Schiaffini

Tu non conosci l’eterno movimento delle onde … ricordi di Edvard Grieg

L’arte come gioia del creare, la ricerca appassionata della storia culturale del proprio popolo come profonda motivazione interiore, l’inalienabilità dei diritti umani come intima convinzione. Pianoforte e trombone intessono con la voce, cantante e recitante, un dialogo serrato e malinconico. Il canto liederistico e la rievocazione di temi tradizionali fanno da contrappunto alla lettura di frammenti epistolari e alla proiezione di immagini. Il tutto a delineare la complessità del personaggio Grieg attraverso una lettura coraggiosamente moderna che pone la figura del compositore norvegese al centro di un campo di forze rappresentato da musica, amore per la propria terra e passione civile.

Tu non conosci l’eterno movimento delle onde … ricordi di Edvard Grieg
Spettacolo multimediale per voce, trombone, pianoforte, elettronica e immagini

Voce: Silvia Schiavoni
Trombone: Giancarlo Schiaffini
Pianoforte: Mauro Castellano
Immagini: Ilaria Schiaffini